Onde spumose, vento e luce.

  • Scritto da 
  • Pubblicato in News
  • Letto 659 volte
Onde spumose, vento e luce.
04 Feb
2017

Terza giornata nell'incredibile Islanda. Qui l'alba è veramente posticipata rispetto al sud Italia, alle 9:40 comincia a far chiaro e per avere luce ci vogliono le 12. Non che a mezzogiorno ce ne sia tanta, il sole si alza davvero poco sull'orizzonte e rimane quasi fisso a sud fino alle 17.

Meglio per noi che abbiamo avuto modo di dormire un po' dopo le fatiche di ieri. Appena svegli, visto il cielo perfettamente sereno, ci siamo fiondati a Stokkesness dove ci attendeva una laguna spettacolare con le montagne di sfondo che generavano incredibili riflessi sull'acqua.

 

Finita la sessione via di corsa a sud per 300 km, verso altri spot. Spiagge con onde gigantesche ci attendevano a Vik, e che onde! Mai viste di questa potenza! Non per niente è la spiaggia più mortale dell'isola.  L'acqua nebulizzata ci ha impregnato lenti e vestiti. Il tutto circondato da gigantesche scogliere e faraglioni di basalto. Incredibile giornata!!!