La Ballerina Bianca (Motacilla alba, Linnaeus 1758) è un passeriforme diffuso in tutta l'Eurasia.

Grande quanto un passero; forme slanciate con lunga coda e colorito bianco, nero e grigio piuttosto contrastato, corre rapidamente e agita spesso la coda, da qui l'appellativo di "Ballerina".

Approfittando di una mattinata libera, in compagnia del mio amico fotografo Antonio Mancuso, sono andato a cercarla lungo il fiume Crati, in provincia di Cosenza.

Il soggetto è di per se molto confidente, una volta attuate alcune tecniche di camuffamento, si lascia fotografare anche da pochi centimetri. La sua continua ricerca di insetti la porta a ripetuti svolazzi e planate sulla riva del corso d'acqua. Dopo l'atterraggio si muove con passo molto svelto e ignora di fatto i movimenti e i rumori del fotografo. Non è raro vederla atterrare sulla punta del teleobbiettivo!